Accedi al sito
Serve aiuto?

Ortopedia

La visita ortopedica

Al vostro arrivo verrete accolti da uno dei medici veterinari dell’equipe ortopedica che procederà alla valutazione ortopedica ed eventualmente radiografica del vostro animale. Il protocollo per la visita ortopedica specialistica che si utilizza nella nostra Clinica si basa su una valutazione completa di tutto l’apparato muscolo-scheletrico dell’animale e non solo della o delle zampe interessate dal problema, per poter ottenere un quadro ortopedico completo ed oggettivo. A questo scopo, dopo una prima valutazione del movimento e clinica, si esegue la visita ortopedica approfondita dopo aver effettuato una sedazione breve e sicura che permette di evitare possibili sofferenze causate dalle manipolazioni e di eseguire in modo ottimale le varie proiezioni radiografiche del caso. Quando richiesto, prima della sedazione, potrà essere effettuata anche l’analisi computerizzata dell’andatura del cane con lo specifico tapis roulant Gait4Dogs/Innovet per rilevare anche minime alterazioni.

Medici Veterinari del servizio di ortopedia
 
Responsabili del servizio:
Dr.ssa Sara Bazzo
Dr.ssa Simona Boano
Dr.ssa Silvia Boiocchi
Dr.ssa Giada Brandazza

 
Dr. Andrea Corbari
Dr.ssa Federica Crupi
Dr. Marco De Lorenzi
Dr. Aldo Vezzoni
Dr. Luca Vezzoni


LA NOSTRA VISITA ORTOPEDICA SPECIALISTICA IN DETTAGLIO
 
Il protocollo per la visita ortopedica specialistica che si utilizza nella nostra Clinica è stato sviluppato dal Dr. Aldo Vezzoni sulla base della sua lunga esperienza in questo campo, oltre che della sua specifica competenza ortopedica riconosciuta a livello nazionale ed internazionale, ed è stato utilizzato con successo su decine di migliaia di casi.
Il protocollo si basa su una valutazione ortopedica completa di tutto l’animale e non solo della o delle zampe eventualmente interessate da zoppia, per poter ottenere un quadro ortopedico completo ed oggettivo. A questo scopo, dopo una prima valutazione del movimento del cane, si esegue la visita ortopedica approfondita dopo aver effettuato una sedazione breve e sicura che permette di evitare al cane possibili sofferenze causate dalle varie manipolazioni ortopediche e di eseguire in modo ottimale le varie proiezioni radiografiche del caso. I medici veterinari dell’equipe ortopedica della Clinica sono tutti in grado di condurre l’esame ortopedico e radiografico con competenza ed affidabilità.
 
La nostra visita ortopedica specialistica si articola pertanto in questo modo:
  1. Al vostro arrivo presso la Clinica siete accolti dal personale della segreteria che raccoglie sia i vostri dati anagrafici che quelli del vostro cane e vi consegna un questionario da compilare per le informazioni sulle condizioni del cane.
  2. Uno dei Medici Veterinari della nostra equipe ortopedica procede poi alla raccolta anamnestica, prendendo visione di eventuale documentazione diagnostica già in vostro possesso, ed esegue una prima valutazione clinica sommaria, registrando poi con un filmato l’andatura del cane. Quando richiesto potrà essere effettuata anche l’analisi computerizzata dell’andatura del cane con lo specifico tapis roulant Gait4Dogs/Innovet per rilevare anche minime alterazioni.
  3. Si procede quindi alla blanda sedazione del cane; all’effetto raggiunto il cane viene preso in consegna dal Collega incaricato e portato in sala di diagnostica clinica e radiografica, mentre voi siete invitati ad attendere in sala d’attesa.
  4. Nella sala diagnostica il cane viene esaminato da cima a fondo evidenziando tutti gli eventuali problemi presenti. Viene poi eseguito uno studio radiografico che comprende delle proiezioni radiografiche di routine e delle proiezioni specifiche dettate dai riscontri ottenuti nella visita ortopedica. Generalmente queste proiezioni radiografiche specifiche sono necessarie anche qualora voi disponeste già di esami radiografici eseguiti altrove.
  5. Terminata l’indagine ortopedica e radiografica, la sedazione viene neutralizzata da un farmaco antagonista ed il cane vi viene consegnato quando è già in grado di camminare spontaneamente.
  6. Il Dr. Aldo Vezzoni poi vi riceve fornendovi la diagnosi e la prognosi sulla base di quanto riscontrato nella visita ortopedica del cane e discutendo con voi le eventuali indicazioni terapeutiche. Vi consegna quindi un referto scritto, mentre le radiografie eseguite vi vengono inviate per posta elettronica in formato JPEG.
  7. In caso di assenza del Dr. Aldo Vezzoni, il Collega della sua equipe che ha condotto l’indagine diagnostica vi fornisce una informazione preliminare, riservandosi di discuterne poi con il Dr. Aldo Vezzoni che provvederà ad inviarvi per posta elettronica, appena possibile, il suo referto scritto assieme alle radiografie.